Ormai da molto tempo, il visore 8K targato Pimax si trova in una fase di limbo produttivo e i lavori non sembrano essere ancora ultimati. Un secondo gruppo di beta tester indipendenti è stato difatti inviato per eseguire un’ultima diagnosi prima della fase di produzione di massa. Il loro compito è stato quello di evidenziare i limiti che si possono raggiungere con la versione da pre-produzione del visore (chiamata M1) e sondare il terreno per captare eventuali errori. Il team di tester è stato messo assieme con l’idea di coprire la fetta più ampia d’utenza possibile, difatti possiamo trovare Yan Feng, un professore dell’università di Shanghai, ma anche Pactaco, uno YouTuber che ha un cospicuo seguito alle sue spalle. Con la correzione dei macro problemi avuti nella fase di pre-produzione, il team vuole essere sicuro che il tempo speso e la fiducia di chi li ha sostenuti siano stati ripagati a dovere. Ma come sarà andata la prova finale del visore 8K?

Coloro che hanno assistito alle potenzialità di Pimax 8K stanno gettando luci e ombre sul progetto, alcune trapelate nel modo sbagliato. Alcuni messaggi privati dei tester sono stati difatti pubblicati su Reddit in forma anonima, incluse alcune spiacevoli critiche riguardo al visore. Per la maggiore sono accuse rivolte all’efficienza dell’hardware e alla qualità del display. Pimax si è subito difesa e ha chiarito che queste erano semplici accorgimenti chiesti dai tester e che dovevano essere riferiti privatamente per una successiva correzione. Non a caso, sono stati riportati anche dei messaggi incoraggianti da parte di VooDooDE e SweViver, i quali confermano che le problematiche esposte sono state tempestivamente risolte e che ora il visore è in grado di competere a testa alta sul mercato. Le idee finali dopo questa fase di scambio di idee sono state chiare: i tester hanno definito il prodotto come rivoluzionario e hanno ironizzato sul voler immediatamente rimpiazzare il proprio visore con il Pimax 8K. E voi, credete che l’azienda sia riuscita a raggiungere l’apice del proprio progetto?