Nato da un progetto di gran successo del 2003, Zone of the Enders The 2nd Runner, un progetto partorito dalla leggendaria mente di Hideo Kojima, sta per tornare con una remastered davvero interessante. Konami ha infatti deciso di voltare pagina, senza però rinnegare le radici dell’opera stessa. Sebbene il titolo sia solo una rivisitazione in 4K in salsa VR, il gioco ha anche cambiato il proprio nome in Zone of the Enders: The 2nd Runner MARS, mantenendo intatta la filosofia del progetto originale. Confermata, inoltre, come data di pubblicazione ufficiale, il 4 settembre per gli Stati Uniti e il 6 dello stesso mese per l’Europa. L’opera, attesa per PlayStation 4, PlayStation VR e PC via Steam, mantiene l’effetto adrenalinico e scenografico dell’originale. Nato come un misto tra uno sparatutto in terza persona e un hack ‘n’ slash, Zone of the Enders ci fa immergere in un futuro distopico dove robot armati fino ai denti si prendono a botte spaziali. Per tutti coloro che sono amanti del genere, l’opera firmata firmata da Kojima merita sicuramente una possibilità.

Come abbiamo detto in precedenza, la più grande novità di Zone of The Enders: The 2nd Runner MARS è sicuramente l’approccio alla realtà virtuale. Il titolo ci permetterà infatti di godere di frenetici combattimenti in single player all’interno del nostro visore. Sebbene Steam non abbia ancora offerto una descrizione dettagliata dei requisiti necessari, essendo un’opera in grado di offrire il supporto al 4K, ci si aspetta che il titolo venga reso compatibile anche con HTC VIVE e Oculus Rift. Nella versione in VR verranno dopotutto inclusi dei contenuti unici, come un hangar spaziale con cui poter interagire, colmo di modelli 3D esaminabili a 360°. Completata la storia principale, gli sviluppatori hanno reso nota la possibilità di riguardarsi tutti i filmati e le cut scene in realtà virtuale. Il costo del titolo su ogni piattaforma prevista è fissato a 30$ ed è già disponibile il pre-order, grazie al quale si potrà ricevere un tema dedicato su PlayStation 4, anche noto come Welcome to MARS, e dei particolari avatar celebrativi. E voi, proverete Zone of the Enders The 2nd Runner: MARS con il vostro visore o rimarrete fedeli alla versione originale? Fatecelo sapere nei commenti!