Quanti titoli possono vantare un punteggio perfetto sul PlayStation Store? Non molti, a dire il vero, ma uno pare essere riuscito in questa impresa senza subire ripercussioni dal passaggio del tempo. Moss, titolo firmato Polyarc, lanciato a febbraio come esclusiva di PSVR, continua tuttora a riscuotere consensi positivi da parte dell’utenza, che non esita a lasciare voti ricolmi della loro soddisfazione. Insomma, dopo ben 550 recensioni più che positive, l’avventura di Quill continua a svettare in cima alla classifica PSVR dello Store. Se già al tempo della sua uscita riuscì, dopo solo due giorni, a scavalcare la top 10 tra i giochi in VR più scaricati, Moss ora gode perfino del primo posto assoluto, in quanto titolo più comprato nel mese di marzo. Per chi ha già avuto modo di giocare a Moss, questa notizia sorprenderà relativamente poco.

Al momento, Moss è senz’altro uno dei prodotti per PSVR dall’estetica più sorprendente, ma non solo. A conti fatti, il titolo firmato Polyarc è riuscito anche a coadiuvare uno stile mai visto finora sul visore di Sony con un gameplay unico, dove il giocatore si sarebbe trovato ad aiutare il piccolo roditore a sormontare diversi ostacoli, interagendo direttamente con il mondo virtuale su scala umana. E nonostante lo studio non si sia esposto ancora con annunci ufficiali riguardo i loro progetti futuri, il director di Polyarc Games, Rick Lico, ha velatamente suggerito, sul blog ufficiale di PlayStation, che c’è parecchio movimento all’interno del team, il quale non si è assolutamente fermato: “Come ogni piccola startup indie, abbiamo un piano più ambizioso che vorremmo realizzare. Speriamo che, grazie ai nostri fantastici fan, le cose andranno così bene che potremo portare questo progetto sino al suo completamento.” Rispondendo ad alcuni commenti successivi, Lico ha incrociato le dita, confermando che Polyarc sta già lavorando duramente per assicurarsi che i fan non debbano attendere a lungo per vedere il prossimo capitolo.