HTC ha finalmente deciso di darsi da fare, rompendo il suo lungo silenzio con un post su Twitter. HTC VIVE Pro, il nuovo visore per la realtà virtuale della compagnia taiwanese, pronto per essere spedito, verrà distribuito in via il 5 aprile, con un prezzo di lancio di 799$ (879€). In seguito a questo attesissimo annuncio, il bundle del modello precedente subirà quindi un interessante riprezzamento: da 599$ a 499$ (599€), ben 200 dollari in meno rispetto al prezzo originale di 799$ che esibiva un tempo. VIVE Pro è dotato di due display dual-OLED, che consentono una risoluzione dell’immagine più nitida (2880 x 1600 p), incrementata del 78% rispetto a quella dell’attuale VIVE. Oltre agli elementi visivi, VIVE Pro offre anche delle cuffie integrate ad alte prestazioni, con un amplificatore che mira a creare un maggiore senso di presenza e suono attraverso le funzionalità di cancellazione del rumore.

Questi miglioramenti nella grafica e nel sonoro consentono agli utenti di esplorare la realtà virtuale con maggiore chiarezza, rendendola a conti fatti l’esperienza più realistica e coinvolgente sul mercato. VIVE Pro sarà compatibile anche con le stazioni di tracciamento, che permetteranno di sfruttare un’area di gioco fino a 10 m²; uno spazio ambizioso sfruttato sinora solo dalle sale giochi e dai professionisti che utilizzano la realtà virtuale per progettazione d’alto livello o test. Tuttavia, il nuovo HTC VIVE Pro è un prodotto di fascia alta rivolto ad appassionati e aziende. Il prezzo di 799$ prevede difatti solo l’acquisto del visore, senza controller e stazioni di tracciamento. Gli enormi benefici  apporteranno grossi vantaggi durante i progetti di design, così come aumenterà la qualità del gaming. Ma così come ne trarrà profitto il mercato industriale, anche quello videoludico, con il supporto degli sviluppatori di videogiochi, avrà sicuramente la sua parte. Presto sarà disponibile per la vendita un bundle che comprenderà tutto l’hardware necessario al VIVE Pro, ma ancora non è stata rivelata alcuna informazione riguardo al prezzo o alla data d’uscita. Che cosa ne pensate della mossa di HTC? Questi nuovi sconti, secondo voi, riusciranno ad attirare una nuova fetta di utenza? Fatecelo sapere nei commenti!