Amazon ha già mostrato in questi anni di essere sempre un’azienda all’avanguardia, aprendosi a nuove possibilità e accettando nuove sfide. L’ultima di queste giunge a noi questa settimana e ha come soggetto un particolare uso della AR. Quante volte vi eravate detti di voler acquistare un nuovo mobile, ma non sapevate se questo si sarebbe trovato in armonia con il vostro ambiente? Ebbene, d’ora in poi Amazon offrirà un’importante soluzione a questo dilemma, sfruttando la classica fotocamera del vostro smartphone. Difatti, grazie al nuovo AR View di Amazon, sarà possibile aprire la fotocamera e posizione l’oggetto 3D che vorrete comprare nell’ambiente circostante, per verificarne le dimensioni reali e la sua coerenza stilistica rispetto all’arredamento della stanza. La mossa intelligente compiuta dal colosso sta nella semplicità, visto che basterà verificare che l’oggetto ci interessi e poi acquistarlo direttamente dall’applicazione. Essendo questo il primo grande passo di Amazon nella AR, non ci resta che andare ad analizzare a fondo le novità e cosa esse implicheranno per gli acquisti futuri.

Come si può evincere dal video, Amazon ha creato un interessante rapporto tra il cliente il proprio prodotto, utilizzando come ponte la realtà aumentata e l’oggetto che tutti abbiamo sotto mano: uno smartphone. Niente più misure approssimative, dunque: ora potremo finalmente vedere se un determinato letto o divano saranno conformi o meno allo spazio che avevamo auspicato nella nostra mente. L’astuta mossa di marketing indetta dalla società ha la seria potenzialità di aprire le porte ad un’era in cui, comodamente da casa, potremo fare degli acquisti che, verosimilmente, avremmo prima dovuto compire nei centri specializzati. Questo potrebbe assestare un duro colpo a tutti quei negozi che vivono di arredamenti e di design, poiché ora da casa potremo essere noi i designer, confermando così ancora un volta che Amazon rimane il vero squalo sul mercato. Vi lasciamo al filmato sovrastante, ricordandovi che potrete scaricare gratuitamente AR View su Android e iOS.