Lo scorso anno, nel mese di luglio, lo studio di sviluppo indipendente Free Lives (Broforce, Genital Jousting) ha rilasciato in accesso anticipato un gioco in realtà virtuale, chiamato GORN. Si tratta di un titolo dalla grafica cartoonesca, ambientato in un’arena del tutto simile a quelle dell’antica Roma, dove l’obiettivo del giocatore sarà (non a caso) quello di combattere all’ultimo sangue contro alcuni gladiatori, utilizzando una grande varietà di armi estremamente brutali. Ciò che rende interessante questo bizzarro prodotto è la gran quantità di violenza e sangue presente in-game, il quale viene infine unito ad un motore fisico creato ad-hoc dagli sviluppatori, creando così un titolo che è già diventato uno dei più grandi successi nel mercato della VR. Sin dall’uscita sul mercato, ormai quasi un anno fa, GORN ha ricevuto molteplici aggiornamenti, continuando ad essere supportato fino ad oggi. Difatti, nella giornata odierna, Free Lives ha rilasciato un aggiornamento gratuito di notevoli dimensioni, denominato per l’occasione GIANT UPDATE.

L’aggiornamento contiene diverse nuove armi, un nuovo avversario, una modalità opzionale per ridurre la violenza e molto altro ancora. Tra le tante novità, ai giocatori sarà introdotto un nuovo nemico dalla stazza colossale, ironicamente chiamato The Hulking Giant (Il Gigantesco Gigante), che verrà aiutato da un altro minuscolo gladiatore, armato di arco e frecce e situato sulla sua spalla, di nome Mitch. Questo aggiornamento, come detto in precedenza, include anche diverse armi, tra cui: una balestra (montata sul nostro braccio), un’ascia, delle lame incatenate, uno scudo da tirare e infine un’arma molto richiesta dai fan: Lo Spadone! Aggiunta anche un’arena in grado di offrire degli ostacoli ambientali, come ad esempio degli spuntoni fissi sulla parete dove infilzare i propri nemici. Inoltre, è stata introdotta una modalità di gioco molto particolare, che consentirebbe di diminuire notevolmente il livello di violenza, trasformando i gladiatori in uomini fatti di carta pesta che, se colpiti, rilascerebbero caramelle e dolciumi vari; come una pignatta. Nel caso foste interessati al titolo, vi ricordiamo che è attualmente disponibile, con uno sconto del 25% fino al 26 febbraio, su Steam e, stando alle parole degli sviluppatori, la sua versione definitiva verrà probabilmente resa disponibile entro il mese di luglio.