Bethesda si è data molto da fare, raggiungendo un numero rilevante di IP di alto livello; attualmente, come sappiamo, sta lavorando all’implementazione della VR per Fallout 4 e The Elder Scrolls V: Skyrim, che saranno completamente compatibili per realtà virtuale. Questa volta, però, è il turno di DOOM, uno dei migliori titoli del 2016, ad essere nel mirino degli sviluppatori. Abbiamo avuto modo di ammirare DOOM VFR quest’anno all’E3 2017 e siamo rimasti estremamente soddisfatti. Ad oggi, Bethesda ha rilasciato un nuovo video che mostra alcuni dei creatori del gioco mentre parlano del suo sviluppo, delle sfide e cosa lo rende unico. Qui sotto vi lasciamo il video che è stato pubblicato:

Ci sono alcuni punti interessanti di cui però non si è discusso chiaramente prima di oggi. I nuovi utenti che si avvicineranno al gioco non vestiranno i panni dell’iconico Space Marine come succedeva nei titoli precedenti. In DOOM VFR si potrà utilizzare un personaggio chiamato Dr. Peters, il quale può trasferire la sua coscienza attraverso diversi robot che gli conferiscono varie abilità speciali. Questo aiuta a spiegare il sistema di movimento incentrato sul teletrasporto. Dopo aver implementato in diversi giochi un supporto alla locomozione per renderla quanto più fluida fluida possibile, molti erano gli scettici quando, all’annuncio del gioco, quel movimento risultava essere possibile solo tramite il teletrasporto. Esso porterà il gameplay ad un livello superiore, permettendo al giocatore di rallentare l’azione di tanto in tanto e di farlo entrare in una sorta di gameplay in slow-motion, in modo tale che si possano creare momenti di grande impatto. Oltre al teletrasporto si potrà anche utilizzare uno scatto veloce oppure far esplodere i nemici teletrasportandosi direttamente al loro interno. Secondo il video, vedremo molte nuove aree di gioco. Inoltre, quando il titolo è stato mostrato all’E3, le azioni erano veloci, frenetiche e feroci, e non vediamo l’ora di scoprire quanto possa essere intenso il gameplay di questa nuova IP. Non è stata annunciata alcuna data al momento per quanto riguarda l’uscita effettiva del gioco, ma esso dovrebbe essere rilasciato entro la fine del 2017 per HTC Vive e PlayStation VR.

A proposito dell'autore

Videogiochi, manga, anime sono la sua passione fin da piccolo. Ha preso in mano mouse e tastiera per la prima volta con Warcraft III, per poi ampliare la sua cultura videoludica attraverso ogni genere di gioco gli capitasse fra le mani. Col passare degli anni è rimasto sempre più affascinato da titoli che avessero una buona caratterizzazione dei personaggi e una storia da raccontare come Undertale, Kingdom Hearts e Persona.

Post correlati

  • ITALI-LORI-MONTI

    ho letto in giro che dovrebbe uscire il primo dicembre…
    maledetto chi ha inventato il teletrasporto!
    inutile girarci attorno!il teletrasporto fa schifo !si perde di realismo nel gioco in VR!!

    • Mirkothrasher seiseisei

      strano che in Doom ci sia ed in Fallout no

      • Mirkothrasher seiseisei

        ma tanto io uso gli oculus e non li vedro’ mai quei giochi :(

        • Davide

          Tranquillo, hanno smentito l’esclusività

        • ITALI-LORI-MONTI

          da quello che leggo in giro non si sa ancora se fallout 4 uscirà anche per ps4 vr…staremmo a vedere…se esce ovviamente è già mio…
          speriamo che non sia anche questo con teletrasporto del cavolo -.-
          preghiamo O.o

          • Mirkothrasher seiseisei

            dal video trailer non mi sembra di vedere il teletrasporto, mi sembra avanzi normalmente il personaggio.
            Mentre per la questione Oculus, io leggo solo che non vedranno mai la luce questi titoli.. forse nel 3000