L’industria della Realtà Virtuale è finalmente pronta ad abbracciare, per la prima volta in assoluto, il concetto di competitività tra giocatori all’interno di un determinato titolo. Tutto ciò è dovuto a Ready at Dawn e Oculus Studios, noto team di sviluppo divenuto celebre grazie a The Order 1886 di Sony Computer Entertainment, ed a Echo Arena: un vero e proprio aggiornamento di Lone Echo, che aggiunge una modalità multiplayer competitiva online per VR. Gli e-Sports sono dunque pronti a sbarcare in questo ambiente, ancora sconosciuto per molti, grazie a un titolo definito dai molti una vera e propria prima Killer App capace di spostare realmente il mercato tra competitor aziendali: se fino a questo momento Facebook e Oculus VR detenevano in maniera ipotetica il ruolo di leader del mercato VR, molto probabilmente grazie a Lone Echo tutto ciò potrà divenire una solida e certa realtà.

Lone Echo

Pronti a dar battaglia su Lone Echo?!

Se non avete avuto la possibilità di provarlo precedentemente, sappiate che dal 6 al 10 luglio Lone Echo apre nuovamente i battenti grazie alla seconda e ultima beta pubblica messa a disposizione dal team di sviluppo. É bene inoltre specificare come tale titolo necessiti obbligatoriamente degli Oculus Touch da applicare al Rift al fine di godersi appieno l’esperienza di gioco: muovendo le braccia infatti, potrete spostare gli oggetti e muovermi liberamente nella gravità spaziale. Vi ricordiamo infine che Lone Echo può essere preordinato al prezzo di 39,99 dollari e sarà ufficialmente disponibile a partire dal prossimo 20 luglio; la modalità arena sarà completamente gratuita per i possessori di un Oculus Rift.