Nonostante gli occhi della community internazionale, in questo momento, siano concentrati sull’E3 di Los Angeles, BANDAI NAMCO Entertainment ha voluto riservare una sorpresa molto importante per tutti gli appassionati di realtà virtuale. La compagnia ha annunciato, infatti, l’apertura del VR ZONE di Shinjuku, un arcade VR situato nel distretto Kabukicho a Tokyo, il quale seguirà le orme del suo predecessore, ovvero il VR ZONE: Project I Can. Il centro dedicato alla realtà virtuale ospiterà una serie di attrazioni e di esperienze ispirate ad alcune tra le più rinomate firme della cultura nipponica, come Dragon Ball, Evangelion e Ghost in the Shell. Tuttavia, la notizia più interessante riguarda la presenza all’interno della sala giochi di Mario Kart Arcade GP VR, porting diretto in VR di un rinomato titolo arcade, il quale segna ufficialmente l’ingresso di Nintendo all’interno del mercato VR. Escludendo il trailer e gli screenshot che trovate all’interno di questa news, però, si conosce ancora relativamente poco di questo nuovo prodotto.

Da quanto è possibile vedere nel trailer dedicato al gameplay, pubblicato dalla stessa BANDAI NAMCO Enetertainment, il titolo permetterà all’utente di provare l’esperienza di guida dall’interno dell’abitacolo di uno dei colorati kart del mondo Nintendo. La notizia del coinvolgimento della Casa di Kyoto diventa ancora più sorprendente se si considerano le preoccupazioni, espresse dalla stessa azienda, per quanto riguarda l’alienazione causata dalla VR. Altrettanto particolare è la scelta di mostrare il loro primo titolo VR attraverso un HTC Vive, fatto che probabilmente allontana le voci che volevano un possibile futuro supporto per la VR su Nintendo Switch. Per quanto riguarda gli screenshot, invece, i primi due mostrano delle scene di gioco, grazie alle quali è possibile ammirare la trasformazione in realtà virtuale del classico gameplay di Mario Kart Arcade GP. BANDAI NAMCO Entertainment ha voluto, infine, svelare anche il banner dell’attrazione e le quattro postazioni di gioco. Il VR ZONE di Shinjuku aprirà le sue porte il prossimo 14 luglio, mentre le prenotazioni saranno possibili dal 16 giugno. Questa notizia dimostra ancora una volta che il mondo degli arcade VR è in continua espansione e che potrebbe diventare la principale espressione del gaming in realtà virtuale, almeno per il momento. Non vi è alcun dubbio, comunque, che le due strutture aperte da BANDAI NAMCO meritino una visita accurata, qualora ci si trovasse in quel di Tokyo.

A proposito dell'autore

Enrico Nardacci
Staff Writer

Appassionato di videogiochi fin da tempi non sospetti, inizia il suo percorso con Doom II continuando ad appassionarsi a generi sempre differenti, passando dai picchiaduro fino alle avventure grafiche. La sua attenzione si focalizza in modo particolare sulle storie, sulle loro implicazioni, sul modo di narrarle e soprattutto sul peso delle decisioni che si possono prendere al loro interno. Ora che la realtà virtuale gli permette di immergersi completamente in questo mondo, vuole capire quanto sia profonda la tana del Bianconiglio.

Post correlati