Sono parole dure, forti e molto dirette: eppure Roy Taylor, Corporate Vice Presidente di AMD, ha affermato al VR World Congress tutto il suo interesse per questo Fallout 4 VR, spiegando come questo titolo possa essere un nuovo punto di inizio, capace di cambiare il modo in cui viene vista e pensata la realtà virtuale. Non si è limitato a dire ciò, ma ha anche paragonato il titolo a giochi che hanno fatto la storia e rivoluzionato l’industria, come quelli di Mario e Sonic.

fallout-4-man-and-dog-1024x576

Fallout 4, quando è uscito nel 2015, si è subito mostrato per la sua vastità, creando un mondo di gioco libero, aperto e composto da personaggi ben caratterizzati. Ora immaginate tutto questo in un gioco VR: la stessa industria VR che non ha ricevuto, ad oggi, un titolo tripla A con le caratteristiche di Fallout 4. In effetti, un Fallout 4 VR ben gestito potrebbe dapprima aprire le porte ai titolo open-world in prima persona gestiti in realtà virtuale; poi, potrebbe persino stendere il tappeto rosso per un The Elder Scrolls esclusivamente VR: riuscite a pensarci? Speriamo che Roy Taylor abbia ragione: d’altronde mancano pochi mesi e all’E3 2017 potremo vedere dal vivo questo Fallout 4 VR, scoprendo se davvero il gioco di Bethesda rivoluzionerà il settore, oppure no.

A proposito dell'autore

Amante della saga di Metal Gear e del genere Fantasy e Sci-Fi, sogna di poter entrare, un giorno, in una realtà virtuale full immersive, un po' come in Sword Art Online... evitando magari il piccolo problema della morte in game.

Post correlati

  • ITALI-LORI-MONTI

    questo è un giocone, altro che Unearthing Mars

  • mmorselli

    loro liberi di dirlo, io libero di non crederci. la mancanza di periferiche adeguate pone la vr su un binario, loro hanno più soldi quindi il loro gioco sarà più grande e graficamente curato, ma non basta per fare un open world che funziona in vr, nessuno può farlo oggi. 10 a 1 che sarà il solito ambiente col teletrasporto con disagio incorporato in cui vorresti ma non puoi.

    • level-up

      se Fallout esce col teletrasporto, darà un colpo negativo alla VR.
      Gente totalmente ignorante in materia crederà che il teletrasporto è l’unica soluzione e non si avvicinerà mai più ad un articolo con scritto VR

      • mmorselli

        Il fatto è che al momento penso SIA l’unica soluzione, non riesco ad immaginare altro allo stato attuale, sperando sia un limite della mia fantasia.

        Stavo pensando ad un modo economico per fare delle pedane, tutte usano superfici molto lisce da usare o con scarpe speciali o con le calze, non credo che siano queste superfici a costare tanto, quanto il sistema di tracciamento… che potrebbe essere sostituito da due VIVE tracker agganciati alle caviglie, quindi un bel disco concavo molto liscio, due tracker e via camminare… magari una bretella agganciata al soffitto per evitare di cadere. Finirò per costruirmelo, lo so 😉

        • level-up

          su Onward va bene il movimento…basta prendere quello…

          • mmorselli

            Su Onward va benino solo perché è Onward, non puoi applicarlo su tutto. Il movimento di Onward è un normalissimo movimento con il pad, ma è molto lento ed è un gioco dove sei concentratissimo a scorgere un nemico in lontananza. Altri giochi come Serious Sam: first encounter usano un sistema simile ma l’effetto è più fastidioso, meno naturale, perché il gioco è più arcade. Non è ingiocabile, ma si capisce bene che qualcosa non torna, e in fondo neppure in Onward, diciamo che si sopporta, ma non dirmi che quella è immersione.

          • level-up

            Bhe…se cammini col fucile alto, vai più piano, più lo abbassi più corri, come nella realtà, non si riesce a correre e mirare contemporaneamente al massimo.
            Poi c’è anche lo scatto se premi il pad. Quindi credo che attualmente sia il migliore sul mercato…

            Ovvio ci sono le risate quando vedi un pg accovacciato sche scende le scale, ma vabbe

      • ITALI-LORI-MONTI

        concordo…devono mettere la scelta…altrimenti rovinerebbero tutto…credo però che lo sanno bene e vedrete che c sarà la scelta…