Torna il nostro appuntamento con Virtual Library, la rubrica dove vi consigliamo i migliori libri che traggono spunto dalla realtà virtuale.

Oggi vi parliamo di VirtNer Runner – Il Giocatore (The Eye Of Minds in originale) dello scrittore americano James Dashner. Molti di voi probabilmente conoscono Dashner per la saga Maze Runner, soprattutto grazie all’adattamento cinematografico del primo libro (Maze Runner – Il Labirinto) uscito nelle sale italiane pochi mesi fa.

Un’altra saga scritta sempre dallo stesso autore è The VirtNer Runner (The Mortality Doctrine in originale), e il primo libro di questa trilogia è proprio Il Giocatore. Uscito nelle librerie nel 2013, il volume narra la storia di Michael, un ragazzo che vive in un futuro ipertecnologico ed ha la passione per i videogiochi. Il più famoso (e costoso) è VirtNet, un vero e proprio mondo virtuale totalmente immersivo sia per il corpo che per la mente, dove i giocatori possono esplorare mondi fantasy, vivere avventure o semplicemente incontrarsi con gli amici.

Michael tuttavia reputa noiose le regole del gioco, e spesso usa le sue abilità da hacker per aggiungere un pò di pepe all’azione. Ben presto però si ritroverà a dover usare le sue doti al servizio del governo, infatti un altro hacker ha rapito decine di giocatori intrappolandoli nel mondo virtuale, e l’unico che sembra avere le capacità per fermare questa follia è Michael.

Senza spoilerare altro della trama, l’avventura del giovane protagonista continua tra una serie di pericoli e situazioni estreme, ed in particolare viene accentuato il pericolo che corrono i giocatori di non riuscire più a distinguere il confine tra realtà e finzione virtuale.

VirtNet Runner – Il Giocatore è uscito in America nel 2013, mentre arriverà nelle nostre librerie nei primi mesi del 2015. Entro la fine dell’anno dovrebbe inoltre essere pubblicato anche il seguito VirtNet Runner – Le regole (The Rule of Thoughts), mentre per il 2016 è prevista la conclusione con VirtNet Runner – Il Gioco (The Game of Lives).